attachment-559173b9e4b0e47a1f89f228

L’amaro a fine servizio. È giusto offrirlo?

Dopo aver analizzato la spinosa questione delle mance nei ristoranti, oggi affrontiamo un altro argomento in grado di dividere il mondo della ristorazione. Di cosa parliamo? Semplicissimo, dell’amaro a fine servizio. Certo, tra il dessert ed il conto, il digestivo a fine pasto rappresenta a tutti gli effetti un elemento chiave della tradizione gastronomica italiana. Quello che però divide è se offrirlo o meno ai propri clienti. Per questo oggi metteremo a confronto 2 differenti filosofie di ristorazione mettendo in risalto i vantaggi e gli svantaggi di entrambe le scelte. È giusto quindi offrire l’amaro ai propri clienti?Eccovi i due pensieri a confronto. 

Continua...
attachment-558829ace4b09925a6d66b8f

Il riso, dalla Cina all’Italia

Continua il nostro viaggio all’interno della gastronomia italiana. Già perché oltre alla pasta, la nostra tradizione culinaria è famosa per un altro grande primo d’eccellenza: il risotto.Diffusissimo da nord a sud, in Italia non c’è regione che non abbia il riso tra i suoi piatti tipici. Per questo è importante non solo conoscere alla perfezione il procedimento e la tostatura ma anche saperne un po’ di più sulla sua storia.Andiamo insieme alla scoperta di questo antico cereale.

Continua...
attachment-557858ede4b09afb6cf11f7f

Uova, i trucchi da sapere per non sbagliare negli acquisti

Che si parli di cucina o di pasticceria, le uova sono uno di quegli ingredienti trasversali usati dappertutto. Perché in fondo ce n’è sempre bisogno in fase di preparazione, sia nel dolce che nel salato. Giusto?Come però sappiamo, non è facile garantire ai propri clienti uno standard di servizio adeguato. Non solo nel servizio ma anche nei piatti proposti. Per questo la spesa rappresenta per molti ristoratori una fase cruciale per servire ai propri clienti dei prodotti di qualità. Occorre quindi conoscere alla perfezione il prodotto e non lasciarsi ingannare da immagini, scritte e cartelli spesso frutto di operazioni di vendita studiate ad hoc.Come fare? Ecco le informazioni per interpretare il codice sulla confezione di vendita e conoscere tutto sul metodo d’allevamento.

Continua...
attachment-5571bbb4e4b0537e18f6f44a

Arrivano anche in Italia gli Home Restaurant. Cosa c’è da sapere?

Conosciamo molto bene tutte le problematiche legate al mondo dei ristoranti. Turni lunghissimi, servizi intensi e sempre meno tempo da dedicare ai propri cari. Per questo molti decidono di mettersi in discussione con gli Home Restaurant, l’ultima moda in ambito gastronomico. Il trend è nato nel 2009 in Inghilterra e si è diffuso a macchia d’olio grazie ai social network. In cosa consiste? Semplicissimo, nel trasformare la propria casa in un ristorante.Oggi gli Home Restaurant si stanno diffondendo tantissimo anche in Italia. Per questo ci sono alcune cose da sapere prima di imbattersi in questo nuovo business.Scopriamole insieme. 

Continua...
attachment-5565ebcde4b090c3cc74a5ab

Preparazione della carne: ecco i 3 errori da evitare

Abbiamo molto spesso analizzato alcuni aspetti pratici della cucina. Dalla preparazione della pasta alla scelta del pesce fresco. Oggi è però venuto il momento di affrontare uno degli argomenti principali di ogni brigata: la preparazione della carne. Già, perché la carne è uno degli ingredienti più importanti di un menù vista la sua ampia versatilità. Antipasti, primi e secondi, la carne è quell’alimento che in molti cercano e prepararla male rischierebbe di compromettere l’intero servizio.Ecco i 3 errori da evitare durante la preparazione. 

Continua...
attachment-55633db0e4b003a99f5e922c

Come scegliere il giusto pane

Giusto qualche settimana fa vi abbiamo parlato della diffusione in ambito gastronomico di nuove farine oltre alla classica “00”. Lo ricordate? Pare infatti che sempre più chef e pasticceri utilizzino farine speciali per proporre ai clienti nuovi sapori. Quando però si parla di farine, c’è sempre il classico che non passa mai di moda adeguandosi in continuazione ai nuovi trend: il pane. Che sia il solito, integrale o ai 5 cereali, il pane è sicuramente l’alimento che non deve mai mancare in ogni ristorante per esaltare i diversi piatti proposti dal menù. Per questo mettere nei propri cestini un prodotto non all’altezza rischia di abbassare inequivocabilmente il livello del servizio offerto. Come fare? Ecco i nostri consigli per scegliere il giusto pane nel proprio ristorante.   

Continua...
attachment-555c9bb1e4b0aef7dbb8c163

Il ritorno della pasta secca

Per noi italiani, la pasta è molto più di un semplice ingrediente ma un vero e proprio simbolo. Per questo dopo aver parlato del sale e dell’olio nell’acqua di cottura oggi approfondiamo un argomento che divide molti chef: pasta fresca o pasta secca?In molti forse sottovalutano l’argomento, ma per molto tempo la pasta secca è stata bistrattata dalle brigate in favore di quella fresca prodotta internamente. Oggi però qualcosa sta cambiando.

Continua...
attachment-55537664e4b002d518df7cdb

Cucina a vista. Sì o no?

Come sappiamo, gestire un locale implica molto spesso prendere una serie di decisioni in grado di influenzare molti aspetti: dalla cucina proposta al tipo di servizio offerto. Per questo non si scelgono solo i fornitori e il tipo di menù da preparare ma anche il modo in cui arredare la sala. Moderna o classica? Elegante o pratica?Nella miriade di decisioni da prendere, c’è però una che rappresenta forse la più difficile da fare per ogni ristoratore che si rispetti: cucina a vista sì o cucina a vista no?   

Continua...
attachment-5550c3dce4b0e25d38c8a7f1

Il cliente ha sempre ragione

Sono in molti ad elogiare il ruolo dello chef e ad esaltare il maître di sala ma il vero re del ristorante resta sempre il cliente. Non solo dev’essere accolto nel migliore dei modi ma ci sono anche un sacco di accorgimenti da prendere in considerazione per offrire un servizio ottimale e non abbassare le aspettative. Non solo quindi la cucina, l’educazione del personale e l’atteggiamento della brigata ma ci sono altri elementi da considerare per evitare le lamentele nel vostro locale. 

Continua...
attachment-554a3439e4b09e0272b0cd5a

Arrivano i Juice Bar

Nella vita tutto scorre, tutto passa. Un po’ come in ambito gastronomico. Per questo la ristorazione è un settore che risente molto delle ultime tendenze per stupire sempre i clienti con prodotti nuovi ed originali. Ricordate l’era degli “all you can eat” giapponesi? Bene, oggi l’ultima moda arriva dagli Stati Uniti ed ha a che fare con la frutta. Nascono così i centrifugati e gli smoothies, prodotti sempre più richiesti all’estero e che cominciano ad affacciarsi anche in Italia.Avete mai pensato di rimodernare il vostro locale? 

Continua...
attachment-554798dce4b0ca8061e9e9dd

Come creare il miglior panino

Quando si parla di gastronomia molto spesso si punta in alto, descrivendo ricette stellate e procedimenti talvolta elaborati e complessi. La cucina è però anche (e soprattutto) semplicità e tradizione. Per questo si è chef anche quando si prepara un panino! Ricordate i nostri post sullo street food (link post)? L’Italia ha infatti una lunga e gloriosa tradizione in merito, e per noi preparare un panino è sempre qualcosa di speciale e romantico. Non tutti però sanno che occorrono delle doti particolari per trasformare un classico come il panino in un piatto gourmet. Ecco i 3 aspetti da considerare.  

Continua...
attachment-552e879fe4b09cc4e01e0c76

Olio nell’acqua della pasta: sì o no?

Come tutti sappiamo, l’Italia è indubbiamente la patria della pasta. Che sia al sugo, al pesto o in qualsiasi altra salsa, non si può pensare ad uno dei nostri piatti più caratteristici senza collegarlo direttamente al nostro Paese. Per questo diamo un altro consiglio su un caposaldo della cucina italiana andando a toccare un argomento spinoso che divide molti. Già qualche settimana fa ci eravamo soffermati su quanto sale aggiungere ma oggi vogliamo sfatare un altro grande mito.L’olio nell’acqua della pasta: sì o no?  

Continua...
attachment-55256619e4b0e6a97e485bef

Come nasce il fritto perfetto? (parte 1)

Gualtiero Marchesi parla chiaro: “La cucina è di per sé scienza. Sta al cuoco farla diventare arte”. Per questo la cucina è ricca di regole ferree e segreti dietro ogni preparazione. Non a caso abbiamo visto come riconoscere il pesce fresco, come sfilettarlo ed ora ci addentriamo in uno dei metodi di cottura cardine della cucina: la frittura. Già perché il fritto piace a tutti i clienti ma per non appesantirli troppo è necessario osservare alcune semplici regole di preparazione. Scopriamole insieme.  

Continua...
attachment-54f08e07e4b0808bfff784dd

Le 3 regole per rendere accogliente un locale

Cucina, servizio ai tavoli e poi? Una delle principali ragioni che spinge il cliente a ritornare in un locale è l’esperienza percepita. Per questo oggi vi sveliamo un segreto: in molti credono che basti un’ottima cucina ed un servizio perfetto per offrire un’esperienza di spessore ai clienti ma… c’è dell’altro! Il locale è la carta d’identità di ogni ristorante e basta pochissimo per sbagliare. A cosa ci riferiamo? Semplice, ad arredamento, illuminazione e decorazioni. Cosa fare quindi per rendere accogliente il vostro ristorante? Ecco le nostre regole d’oro.    

Continua...
attachment-54db58b1e4b0c90b17ae33dd

I 4 consigli per scrivere un menù perfetto!

Ci siamo molto spesso soffermati sugli aspetti da non trascurare nella gestione di un locale. Abbiamo sottolineato l’importanza della brigata di cucina, del servizio ai tavoli e delle divise del personale ma c’è un altro importante elemento che incide sul servizio alla clientela: il menù.All’interno di un locale il menù ha un ruolo fondamentale nel guidare i clienti tra le pietanze. Perché? È a tutti gli effetti la carta d’identità del ristorante, il documento più importante. Occorre quindi non trascurare nulla perché errori ed una compilazione poco accurata inciderebbero negativamente sul giudizio dello stesso servizio.Come fare? Ecco i nostri 4 consigli per scrivere un menù perfetto.  

Continua...
carica altri articoli