Il vestito cameriere è un vero e proprio biglietto da visita per un locale. Scopri perché!

La figura del cameriere è fondamentale per un’attività ricettiva: egli non solo serve i clienti, ma è anche parte fondante dell’immagine stessa del locale. Ecco perché è importante che il vestito cameriere sia sempre ineccepibile. L’abbigliamento professionale non ha semplicemente lo scopo di coprire i dipendenti, ma funge anche da “biglietto da visita” per i clienti di un ristorante che si aspettano ottimo cibo e un ambiente elegante.

Non esiste un modello unico di abbigliamento: il vestito cameriere giusto da adottare può essere declinato in diverse tonalità e modelli, a seconda dello stile del ristorante. Tuttavia, esistono delle regole auree, valide per tutte le attività: vediamo quali!

• La divisa cameriere dev’essere sempre pulita e ben stirata: questo vuol dire che sono vietate macchie, aloni o sgualciture. Camerieri dall’aspetto curato richiamano l’immagine di una cucina ordinata e rispettosa delle norme igieniche. Sarebbe meglio che ogni cameriere abbia a disposizione almeno 3 divise, di modo tale che nell’arco della giornata ci sia tempo di lavarle e stirarle con cura, senza dimenticare il colletto.

• Gilet e cravatta devono essere coordinati alla giacca: l’accozzaglia di colori è sicuramente una delle cose più sgradevoli per gli occhi di chi ricerca eleganza e buon gusto. Ecco perché è importante trovare il giusto abbinamento tra i colori della divisa e ricreare la perfetta continuità con lo stile del locale.

• La divisa del cameriere deve essere rigorosamente professionale: pantaloni, camicia, giacca e gilet devono avere le "classiche" caratteristiche tecniche di un abito da lavoro: resistenza, durata, praticità. Mai pensare di essere vestiti di tutto punto con indumenti acquistati in un negozio di abiti civili! 

• Indossare dei guanti bianchi potrebbe regalare un tocco di eleganza in più a tutto il servizio, ma attento: essi potrebbero anche rivelarsi un’arma a doppio taglio. Essi, infatti, potrebbero rendere gli oggetti particolarmente scivolosi e, soprattutto, rendono ben visibile ogni tipo di macchia. Insomma, studia bene il loro utilizzo prima di fare brutte figure!

• Oltre al vestito cameriere, bisogna curare anche l’efficienza del servizio: ecco perché è buona cosa fare in modo che essi siano sempre dotati di tutti gli accessori indispensabili per un perfetto servizio al tavolo, come un apribottiglie, un blocchetto per le comande e un accendino per allietare le cene a lume di candela.

 

Consulta il catalogo online dedicato all’hotellerie o visita la pagina con i nostri vestiti camerieri!